Psicoterapia e supporto psicologico

Quando e Per Chi?

Il ciclo di Vita

Le diverse fasi della vita portano con sè il cambiamento degli equilibri conosciuti sia emotivi che nelle relazioni con gli altri, la trasformazione del nostro corpo, nuove aspettative sociali e nuovi compiti esistenziali.

Il passato ci chiede di essere lasciato andare per fare spazio a ciò che c'è di nuovo ed emergente in noi.

Qualche volta stare nel fluire del tempo non è facile, non ci sentiamo pronti, coltiviamo rimpianti, timori o semplicemente ci sembra di aver perduto la chiave di casa della nostra vita e facciamo fatica riconoscerci.

Il supporto psicologico può aiutarci a ritrovare il nostro centro e accompagnati, riprendere il nostro cammino scoprendone le nuove opportunità.

 

ADOLESCENTI        ADULTI       NEOMAMME     DOPO I 50 ANNI...

 

Eventi traumatici e stress

Qualche volta uno stress prolungato o un evento difficile può modificare il nostro equilibrio a livello sia fisico che emotivo.

Abbiamo bisogno di aiuto per poter gestire lo stress e/o  fare i conti con l'evento che ci è accaduto, in modo da poterlo attraversare e andare oltre, proseguendo con la nostra vita.

Mobbing, crisi economica, perdita del lavoro, un lutto, una separazione, un incidente o l'insorgere di una malattia che riguarda noi o i nostri cari, ma anche un trasferimento o un cambiamento apparentemente positivo, sono alcuni dei motivi che possono metterci a dura prova, ma che possono anche portarci nuove risorse se elaborati.

Disagio esistenziale o nelle relazioni con gli altri

In ognuno di noi si trova un bambino ferito nel passato, ma anche un bambino naturale che conserva in sè energie, risorse e gioia di vivere che a volte tratteniamo nel tentativo di proteggerci.

Il nostro carattere, la nostra storia, possono essere limiti per la nostra esistenza, portandoci per esempio poca autostima, poca assertività,  poca autonomia, paure immotivate, ipersensibilità, difficoltà a gestire la nostra emotività e l'aggressività, o semplicemente difficoltà a sentirci realizzati e pienamente noi stessi.

Tuttavia  possiamo venire a patti con i nostri limiti  per maturare una nuova libertà:  maggiore consapevolezza,  vitalità, capacità espressiva, padronanza, e un nuovo senso per la nostra vita.

A volte sono invece le relazioni con gli altri a metterci in difficoltà: sul lavoro, con i nostri amici, i nostri famigliari, o nella vita di coppia.

Sintomi psicologici o fisici

Può capitare che nella nostra vita irrompa un sintomo che ci disturba,

Disturbi dell'umore, ansia, attacchi di panico, disturbi gastrointestinali, acufene, frequenti mal di testa, basse difese immunitarie e malanni frequenti.

Difficoltà nel sonno o nell'alimentazione. Ma anche  l'insorgere di una malattia organica.

Mentre la nostra cultura ci chiede di essere sempre attivi e prestanti, il sintomo ci segnala che a livello profondo siamo in conflitto, forse non siamo davvero felici o siamo divisi tra diversi desideri, e spesso ci obbliga  fermarci ed ascoltarci. 

Il sintomo spesso è molto fastidioso, ma possiamo cogliere l'opportunità di crescita e conquista di una maggiore armonia nella nostra vita che porta con sè.

Desiderio di crescita e consapevolezza

La psicoterapia è una via di conoscenza profonda di sè e crescita  personale.

Spesso non è una via semplice e nemmeno breve: non si tratta di imparare tecniche e strategie intellettuali, si tratta di permettere al nostro organismo, cioè alla nostra emotività e al nostro corpo, di riprendere a maturare laddove per vari motivi ci siamo bloccati e poter così far fiorire le nostre potenzialità.

Si tratta di concederci una relazione in cui sperimentare una nuova sintonizzazione, imparare a  prenderci cura  di noi stessi con amore, nutrire le nostre risorse, evolvere e poterci aprire al piacere e alla vita.