Psicoterapia

clikka Qui
clikka Qui

'Terapia dell'Anima' o Terapia della parola', la psicoterapia è un processo di cura della sofferenza psicologica e dei suoi sintomi.

E' anche un processo di conoscenza profonda di Sè..

E' la relazione tra un terapeuta e un cliente all'interno di uno spazio protetto...

E' un viaggio insieme alla ricerca del filo rosso della propria vicenda.

E' utile quando si desidera un aiuto professionale per attraversare le proprie ferite, per cercare un equilibrio in cui sentirsi meglio, o anche per proseguire il proprio percorso di consapevolezza.

 

La psicoterapia è un percorso di cambiamento, inteso come trasformazione a partire dal proprio dolore, limiti, sintomi...

 

... perchè "dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori..."(F. De Andrè)

Contatti

Se vuoi pormi una domanda personale puoi contattarmi a questa mail:

 

                                                    psicologabioenergetica.mi@gmail.com

 

Ricevo a Milano:

 

Per info o per prenotare un colloquio conoscitivo:

                                                    dr.ssa Chiara Brentan    cell. 3480365381

 

Il mio approccio: bioenergetico e transculturale

Transculturale e bioenergetica condividono una medesima origine: la psicologia del profondo - psicoanalitica, integrata con una sensibilità umanistica e una visione ottimista dell'essere umano come sponteamente orientato alla propria salute- all'espressione delle proprie potenzialità- al miglior adattamento possibile nell'ambiente in cui ci si trova.

 

Bioenergetica e transculturale possono essere considerate anche due mappe per esplorare i territori interiori, l'anima, la psiche...
 Entrambe conducono verso l'inconscio, i desideri profondi, i bisogni soddisfatti e quelli negati, la relazione che si intrattiene con i temi esistenziali, emotivi, affettivi, istintuali,  la formazione del propria identità e la relazione con i propri famigliari e con gli altri, la storia personale e la formazione della propria personalità nel corso dello sviluppo.

Il transculturale offre gli strumenti per esplorare le pratiche di cura, la cultura famigliare, il transgenerazionale - ciò che è ereditato dalle precedenti generazioni- l'appartenenza alla o alle comunità, i passaggi geografici o esistenziali, le crisi, gli spostamenti e gli attraversamenti culturali.

La bioenergetica permette di cogliere come ognuno di noi, come organismo, ha interagito con le vicessitudini del proprio ambiente e della propria storia e come questa interazione si sia iscritta nel proprio corpo:  nella propria struttura muscolare, nella postura, nell'energia di cui si dispone, nella profondità del proprio respiro, e proprio attraverso il corpo offre l'occasione di liberarsi dalle costrizioni del passato e trasformare il proprio destino...